Trekking Monti Sibillini a Norcia

Tour di 25 km: Valle Santa Scolastica, tra sentieri e sapori.

Circa 6 ore di cammino.

(soste escluse)

Visita i Monti Sibillini con una passeggiata a Norcia, entra in alcune aziende agricole lungo l’itinerario, scopri le coltivazioni locali, la sostenibilità delle micro imprese, fai uno scatto fotografico presso la quercia secolare di Nottoria, e passeggia attraverso il sentiero che parla della faglia Norcia-SanPellegrino. 

Prenota il tour disponibile 365 giorni l’anno.

Appuntamento alle ore 8.30.

Pausa pasto al sacco intorno alle 12-13

Rientro a Norcia previsto per le 17-18 incluse le pause.

Vieni a scoprire il territorio di Norcia con una passeggiata lenta che, chiacchierando, ti permetterà di scoprire il territorio in maniera differente.

Tra punti panoramici più intriganti, tra piccoli boschi e sotto antichi ponti di passaggio. Raggiungeremo la quercia secolare di Norcia e impareremo alcune curiosità sulla storia che ha interessato Norcia e le sue frazioni.

Partecipa al tour e attraversa la Valle di Santa Scolastica scoprendo alcuni punti panoramici speciali. Il tour è pensato per essere svolto a piedi e partiremo da Case Sparse di Norcia per attraversare poi San Pellegrino, Frascaro, Nottoria, Paganelli e Valcaldara. Si rientrerà poi attraverso una parte del sentiero di San Benedetto.

Durante il tour si visiterà la quercia di Nottoria e si entrerà all’interno di alcune aziende.

Durante il tour si visiterà la quercia di Nottoria e si entrerà all’interno di alcune aziende.

Il tour è disponibile tutto l’anno, in qualsiasi condizione meteorologica, per essere fatto a piedi occorrono circa 6-7 ore di camminata (oltre i tempi delle visite presso le aziende e le soste fotografiche), oppure in ebike con un tour di circa 3 ore CLICCA QUI PER IL TOUR IN EBIKE.

Si consiglia di portare uno snack da mangiare sotto la quercia secolare, anche se all’interno della visita alle aziende sarà possibile fare acquisti e degustazioni. 

L’itinerario è possibile farlo anche in MTB con alcune piccole modifiche: consulta il tour in bike in questa pagina.

REQUISITI E CONDIZIONI

Tutti i partecipanti dovranno accettare le seguenti condizioni prima della partenza.

Il tour è adatto a persone adulte. Si sconsiglia di portare dei bambini perché si tratta di “una lunga passeggiata”.

Occorre essere in buona salute alla partenza, se non sei abituato/a a camminare ti consiglio di valutare una passeggiata più breve. CLICCA QUI PER TUTTE LE PASSEGGIATE.

Circa ⅓ del percorso è su strada asfaltata, ⅔ su strada bianca con possibili sassi, foglie e fango.

Se le condizioni esterne non permettono lo svolgimento dello stesso percorso sarà facoltà della guida di annullare l’escursione.

In caso di maltempo non grave la passeggiata verrà svolta comunque, in caso di condizioni avverse, a giudizio insindacabile della guida, potrà essere necessario, senza alcun preavviso, modificare l’itinerario.

Il gruppo dovrà sempre essere unito e non sarà possibile proseguire senza parte di esso.

Si possono portare senza alcun problema i cani durante tutto il tragitto ma occorre avvisare preventivamente.

Lungo il percorso non sono presenti ristoranti se non all’inizio e alla fine, è bene quindi portare con se il pranzo al sacco.

Attrezzatura e materiali necessari per effettuare le attività

Ogni partecipante dovrà avere con sé almeno un litro d’acqua

Dovremo indossare tutti quanti degli scarponcini da trekking, gran parte del tracciato si sviluppa sul sentiero bianco e in alcuni punti è possibile trovare delle aree fangose. Se è inverno è bene che siano scarpe alte con copertura della caviglia. Non è possibile fare la passeggiata con scarpe da ginnastica/tennis/sneakers.

Necessari anche per situazioni variabili: occhiali da sole, cappello e giacca a vento adatta alla pioggia.

Nella parte più impervia del percorso incontreremo una non curato e avere dei pantaloni lunghi ci permetterà di proteggere al meglio le gambe anche da eventuali spini o insetti.

Da maggio a settembre inclusi portate sempre con voi anche una crema solare per prevenire le scottature.

Consigliatissima, per ricordare al meglio la giornata, una buona fotocamera per immortalare l’ambiente che ci circonda.

Il costo della passeggiata è a persona ed include: assicurazione RC, visita in azienda agricola (con degustazione prodotti), aperitivo finale.

E’ escluso: il pranzo al sacco.

Se desideri soggiornare per la notte contattami e sarò felice di consigliarti le piccole strutture che si trovano in zona, magari nei pressi del percorso. Emanuele – 34791089496 oppure manda un messaggio nel gruppo pubblico su Telegram – FaccioTardi